>

Socmel League 1999 - 18° anno: L'avventura continua...

Vai ai contenuti

Menu principale:

FANTASTADIO 22 - 2016
Gaucci e Boccadasse salutano la compagnia


Camus

Le due big del campionato travolgono le rispettive avversarie e scavano una voragine sulle terze. Sprofondano Inventori e Rangers76.

BOCCADASSE - Topesia 4 - 0 : Neanche il Mertens stratosferico delle ultime giornate avrebbe potuto fermare Boccadasse formato rullo compressore e Topesia viene puntualmente asfaltato. Non c'è partita contro i padroni di casa che si mostrano forti e compatti, a segno in tutti reparti, per cui gli ospiti alzano ben presto bandiera bianca. Danilo ben deciso a non mollare la lepre Gaucci si avvantaggia decisamente sulle terze entrambe sconfitte, mentre Topesia rimane sola al terzultimo posto aggravando notevolmente la classifica in virtù dei risultati delle dirette concorrenti.
Erisa - Stiankanatike 2 -1 : Prova di orgoglio di Erisa che supera il difficile ostacolo Stiankanatike e puntella la precaria classifica. Stiankanatike reduce da tre successi consecutivi, ottenuti anche contro avversari importanti, si presentava sul campo della pericolante Erisa con tutte le intenzioni di continuare a coltivare il suo sogno, ma contro un avversario ben deciso a vendere cara la pelle i punteros bianconeri non ripagano la fiducia di Siri e così l'equilibrio domina la gara fino all'ingresso del subentrante Cristante che, segnando il gol della sicurezza, fa pendere la bilancia a favore dei ragazzi di Delfo. Un autentico brodino per Erisa a cui la vittoria mancava da tempo immemore, Siri rimane al terzo posto, ma adesso le due davanti sembrano ormai troppo lontane.
GaucciFC - JoeTacopina 4 - 0 : Al termine del girone di andata gli ospiti vantavano ben cinque punti di vantaggio sull'attuale capolista e Gaucci con lo stesso risultato riduceva lo svantaggio a sole due lunghezze. Con questa ennesima prova di onnipotenza della squadra di Bitta, JoeTacopina si trova a ben quattordici punti dagli avversari a conferma di un girone di ritorno stellare di Gaucci ed infernale per Jack, che ora non si trova in cattive acque soltanto grazie al tanto fieno in cascina messo nella prima parte della stagione. La partita è un monologo dei padroni di casa, segna tutto il centrocampo tranne Diawara (ma siamo sicuri che sotto la guida di Bitta anche lui prima o poi vedrà la porta), il pallido tentativo di reagire degli ospiti é subito frustrato dal rigore fallito da Dzeko e praticamente lì finisce il match, con i supporters di Gaucci che inneggiano al tricolore.
Gimnasia2010 - Rangers76 1 - 0 : Scontro delicatissimo nella zona bassa della classifica che i padroni di casa si aggiudicano soprattutto grazie alle polveri bagnate degli ospiti. I Rangers come prestazione non avevano certo fatto peggio di Gimnasia, ma presentare un attacco Ragusa, Palladino, Djuricic non dà molte garanzie e così Borja Valero mette la firma sul successo che rinfranca la classifica di Gimansia ed affonda i ragazzi di Guido, che vede sfumare una grossa occasione per alimentare le speranze di salvezza e precipita a meno sei dalla quartultima.
Soc.Mix66 - AVMousse 2 - 3 : Questa volta il solito ottimo Gomez non basta ad evitare la sconfitta di Socmix66 che incappa nella doppietta di Benali, oltre a quella più prevedibile del Pipita. Sono questi due signori, con la partecipazione di Biglia dal dischetto, a firmare l'impresa dell'Atletico, riuscendo anche a rimediare all'handicap di una difesa imbarazzante e stoppando così la rincorsa di Nicola alle posizioni più prestigiose. Niente da rimproverarsi comunque per i padroni di casa che offrono comunque una buona prova al proprio pubblico e, non fosse stato per lo scherzetto del pescarese, avrebbero portato a casa un risultato utile contro un avversario da prendere sempre con le molle. L'Atletico grazie a questo successo invece si sistema in un buon centro classifica, superando JoeTacopina e non lontano dal terzo posto.
VTrottalemme - Inventori 3 - 2 : Il gol di Suso sul finire dell'incontro riesce solo a rendere più amara la sconfitta di Inventori che archivia così un'altra buona prova senza punti. Senza Icardi e trovandosi contro un Belotti che affronta la difesa più ridicola d'Europa, non era certo questo il miglior auspicio per Bonny e puntualmente il Gallo colpisce e concede il bis, mentre Nainggolan conferma l'ottimo momento. Eder prova a raddrizzare la barca ma l'impresa diventa troppo ardua ed Inventori deve cedere seppur con l'onore delle armi, che però non fa classifica. Il Vis si aggiudica così l'incontro e si rimette in carreggiata, al termine di un girone di ritorno piuttosto sgangherato, riagguantando il terzo posto. Male, anzi malissimo Inventori che rimane sul fondo, ma adesso la quota salvezza è sei punti sopra

Torna ai contenuti | Torna al menu